[REQ_ERR: UNKNOWN] [KTrafficClient] Something is wrong. Enable debug mode to see the reason. Unione Centro Servizi Srl - Visualizza articoli per tag: pensione
Martedì, 26 Agosto 2014 14:15

Pensione di vecchiaia

Assicurati con prima contribuzione anteriore al 1 gennaio 1996

1- Lavoratrici del settore privato e autonome

L’età richiesta nel 2012 per il pensionamento di vecchiaia delle lavoratrici dipendenti del settore privato é fissata a 62 anni ed aumenterà di 18 mesi ogni 2 anni per arrivare a 66 anni a partire dal 1° gennaio 2018.
Per le lavoratrici autonome e per quelle iscritte alla gestione separata, invece, nel 2012 l’età per il pensionamento di vecchiaia é fissata a 63 anni e 6 mesi ed aumenterà di un anno nel 2014, di un ulteriore anno nel 2016 ed infine di altri 6 mesi nel 2018, per arrivare a 66 anni.
Da gennaio 2013 l'età richiesta per andare in pensione verrà incrementata per effetto
dell'aumento della speranza di vita.

Tab. 1 - Pensione di vecchiaia - Lavoratrici del settore privato e lavoratrici autonome

Le lavoratrici dipendenti del settore privato potranno andare in pensione con almeno 64 anni di età se entro il 31 dicembre 2012 avranno un’anzianità contributiva non inferiore a 20 anni e almeno 60 anni di età.
La pensione decorre dal mese successivo alla maturazione dei requisiti anagrafici e contributivi.

2- Lavoratrici e lavoratori del settore pubblico, lavoratori dipendenti del settore privato e lavoratori autonomi

Per le lavoratrici ed i lavoratori dipendenti del settore pubblico, per i lavoratori dipendenti del settore privato e i lavoratori autonomi l’età per il pensionamento di vecchiaia viene fissata, a decorrere dal 1° gennaio 2012, a 66 anni. Anche per essi opererà, dal 1 gennaio 2013, l'incremento per l'aumento della speranza di vita.

Tab. 2 - Pensione di vecchiaia per le lavoratrici e i lavoratori dipendenti del settore pubblico , i dipendenti del settore privato e per i lavoratori autonomi

La pensione decorre dal mese successivo alla maturazione dei requisiti anagrafici e contributivi.

3 - Personale scolastico e Afam, alta formazione artistica e musicale

Dal 1° gennaio 2012 al personale della scuola e dell’Afam sono richiesti almeno 66 anni di età ed almeno 20 anni di anzianità contributiva per poter andare in pensione; la pensione decorrerà dall' inizio dell'anno scolastico o accademico in cui si maturano i requisiti .
La tabella 3 indica i nuovi requisiti di età compreso l'incremento dovuto all'aumento della speranza di vita.

Tab. 3 - Pensione di vecchiaia per il personale della scuola e dell'alta formazione artistica e musicale

 

Assicurati con primo contributo successivo al 31 dicembre 1995

Ai lavoratori e alle lavoratrici con primo accredito contributivo successivo al 1° gennaio 1996 é richiesta un'anzianità contributiva minima di 20 anni.
Essi potranno andare in pensione prima di aver compiuto 70 anni solo se l’importo della pensione maturata non é inferiore ad un valore determinato ( “soglia”), pari a 1,5 volte l’importo dell’assegno sociale.

La tabella 4 riporta i requisiti e le condizioni per il pensionamento dei lavoratori dipendenti del settore privato, dei lavoratori autonomi , dei parasubordinati e delle lavoratrici e lavoratori dipendenti del settore pubblico.

Tab. 4 - Pensione dei lavoratori dipendenti del settore privato, dei lavoratori autonomi, dei parasubordinati, delle lavoratrici e dei lavoratori del settore pubblico

La tabella 5 riporta i requisiti di anzianità contributiva e di età anagrafica richiesti per l’accesso a pensione di vecchiaia delle lavoratrici dipendenti del settore privato.

Tab.5 - Lavoratrici dipendenti del settore privato - requisito contributivo

La tabella 6 riporta i requisiti di anzianità contributiva e di età anagrafica richiesti per
l’accesso a pensione di vecchiaia delle lavoratrici autonome e parasubordinate.

Tab. 6 - Lavoratrici autonome e parasubordinate - requisito contributivo

All’età di 70 anni per maturare il diritto alla pensione di vecchiaia sono richiesti almeno 5 anni di anzianità contributiva effettiva, indipendentemente dall’importo di pensione maturato.

La pensione decorre dal mese successivo alla maturazione dei requisiti anagrafici e contributivi

Per maggiori informazioni o per fissare un appuntamento, contattaci.

Informazioni aggiuntive

Pubblicato in Servizi Patronato
Pagina 2 di 2

Mod. 730

Assistenza per l'elaborazione del modello Glossary Link 730 e trasmissione all'Agenzia delle Entrate

Mod. Unico

Assistenza per l'elaborazione del modello UNICO e trasmissione all'Agenzia delle Entrate

Mod. ISEE

Assistenza per l'elaborazione del nuovo modello di dichiarazione Glossary Link ISEE

Mod. ICEF

Assistenza per l'elaborazione del modello Glossary Link ICEF

CU 2019

 
Servizio di stampa del mod. Glossary Link CU per i pensionati, disoccupati...