Martedì, 04 Settembre 2012 12:39

Nuovo Isee, come e cosa cambia In evidenza

Nuovo Isee, come e cosa cambia

Dovrebbe debuttare a gennaio 2013 il "nuovo Glossary Link Isee", l’Indicatore della situazione economica equivalente.
L’ISEE consente a chi è sotto una determinata soglia di Glossary Link reddito di chiedere prestazioni e servizi, sociali e assistenziali, agevolati, erogati da Stato, Comuni, Regioni, università o altri enti. Come assegni, sconti, aiuti per asili nido, mense, libri, tasse universitarie, borse di studio, assistenza a domicilio, bollette di luce e gas etc.
Nel calcolo dell'Isee si considera non solo il reddito, ma anche le proprietà immobiliari, i depositi bancari e gli investimenti.

Il Governo sta mettendo a punto un Decreto con le nuove regole per l’Isee, per fotografare più fedelmente la ricchezza (o povertà) delle famiglie, questi i principali contenuti:

PRIMA CASA:

Nel vecchio Isee contava per il valore catastale al netto di una franchigia di 51.645 euro. Da gennaio invece il valore della prima casa, oltretutto rivalutato per l’Imu, rappresenterà il 60% dell’intero Isee, senza franchigia. Questo sistema allargherà la platea dei “ricchi”, includendo anche chi abita in una casa ricevuta in eredità, o acquistata con un mutuo. L’unica esenzione riguarda i mutui ancora da estinguere;

AFFITTO:

chi vive in affitto potrà beneficiare di una Glossary Link deduzione maggiorata, rispetto all’attuale;

ALTRI REDDITI:

Oltre ai redditi Glossary Link Irpef, faranno parte dell’Isee anche quei redditi che finora ne erano esclusi perché esenti da tasse o sottoposti a tassazione sostitutiva, quindi gli affitti ma anche l’indennità di accompagnamento per i disabili e bonus. In compenso verrà introdotta una franchigia del 20% sul lavoro dipendente, sui redditi da pensione e sugli alimenti a ex coniugi e figli. Per i disabili, si distinguerà tra disabilità media, grave e non autosufficienza;

RENDITE FINANZIARIE:

Per i conti correnti non si dovrà indicare più la situazione al 31 dicembre dell’anno precedente, ma si prenderà a campione un giorno a caso negli ultimi tre mesi dell’anno. Cambierà anche la modalità di calcolo degli investimenti finanziari (ci sarà un nuovo tetto massimo) e dei patrimoni all’estero;

DISOCCUPATI:

Una facilitazione per i disoccupati: chi ha perso il lavoro potrà richiedere un Isee aggiornato per poter usufruire subito dei benefici e delle detrazioni;

OTTENERE L'ATTESTAZIONE ISE/ISEE:

L’attestazione ISE/ISEE viene rilasciata GRATUITAMENTE dal Glossary Link CAF dopo aver provveduto a redigere, sulla base della documentazione esibita e di quanto dichiarato dal cittadino, la Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) che viene sottoscritta dall’interessato.
Elaborati i dati esposti nella dichiarazione, il CAF rilascia l’attestazione, valida per tutti i componenti del nucleo familiare e che dovrà essere consegnata all’ente o amministrazione che concede il beneficio o la prestazione richiesta dal cittadino.
Tutti i dati sono conservati nell’Archivio Nazionale ISE gestito dall’INPS e resi disponibili agli Enti ed Amministrazioni per eventuali controlli ed accertamenti che possono essere eseguiti tramite la Guardia di Finanza.

Il modello ISEE è gratuito fissa un appuntamento! Contattaci.

Letto 2061 volte Ultima modifica il Giovedì, 13 Novembre 2014 16:13
Fai +1 con Google Plus

Mod. 730

Assistenza per l'elaborazione del modello Glossary Link 730 e trasmissione all'Agenzia delle Entrate

Mod. Unico

Assistenza per l'elaborazione del modello UNICO e trasmissione all'Agenzia delle Entrate

Mod. ISEE

Assistenza per l'elaborazione del nuovo modello di dichiarazione Glossary Link ISEE

Mod. ICEF

Assistenza per l'elaborazione del modello Glossary Link ICEF

CU 2019

 
Servizio di stampa del mod. Glossary Link CU per i pensionati, disoccupati...